Orecchiette con le cime di rape

Orecchiette con le cime di rape

Orecchiette con le cime di rapa

Questo piatto è tipico pugliese, me l’ha insegnato mia suocera, barese doc, purtroppo noi non troviamo dell’ottima materia prima, quindi cerchiamo di cucinarle al meglio 🙂 . Le preparo scottando prima le rape poi preparando una buona base e dando il tocco croccante con della mollica sbriciolata fritta. Facile da fare ma di gusto unico, puoi farlo anche con altre qualità di pasta, ovviamente l’orecchietta è quella più adatta.

Difficolta: facile

Tempo: 30-35 minuti

Ingredienti per 4 persone:

  • 380 gr di Orecchiette

  • 1 mazzo di cime di rape

  • 1 spicchio di aglio

  • 5 – 6 filetti di acciughe

  • 1 fetta di pane posato

  • olio e.v.o. sale e peperoncino

1 Rape con le cime

Pulisci le rape privandole dei gambi più grossi, lavale bene in abbondante acqua

2 lava bene

poi mettile in una pentola con acqua salata e scottale. Metti anche l’acqua al fuoco per la pasta

3 metti a cuocere

Alle rape basteranno 10 minuti. Si ridurranno molto

1 scotta le rape

nel frattempo fai rosolare l’aglio dadolato con olio, peperoncino e filetti di acciughe

2 unisci acciughe

prendi la fetta di pane, togli la crosta e riduci in briciole la mollica,

5 sbriciola pane

prendi un padellino con dell’olio evo e friggi il pane, poi tienilo in caldo. Butta la pasta.

5 asciugalo

adesso unisci le rape che avrai tagliato col coltello  all’aglio rosolato

3 unisci le rape

fai insaporire e quando la pasta sarà cotta al dente colala e uniscila alle verdure

7 mescola e unisci il pane fritto

mescola bene tutto affinchè la pasta prenda bene il sapore, aggiungi il pane fritto e dai l’ultimo salto prima di impiattare.

Orecchiette con cime di rape

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento