Panzanella

Panzanella p

La Panzanella è un piatto toscano veramente antico, dice che risale al 1.500 circa; è un insieme di sapori legati al pane bagnato praticamente è una zuppa di pane a freddo che si prepara con il pane avanzato, arricchito di sapori e profumi. Ci sono tante varianti, di sicuro per tutti sono il pane toscano posato, i pomodori maturi, le cipolle fresche, il basilico e dell’ottimo olio. Preparala in anticipo e mettila un pò in frigo, il pane assorbira meglio tutti i sapori.  Se ci aggiungi del tonno sott’olio, o delle acciughine sott’olio o delle uova sode lo trasformi in un fresco piatto unico.

Difficoltà: molto facile

Tempi: 10 minuti + l’ammollo del pane

Ingredienti per quattro persone:

  • 250 gr di pane posato

  • 5  pomodori maturi

  • 2-3 cipolle fresche (di Certaldo)

  • 10 foglie di basilico fresc

  • olio e.v.o. in abbondanza, sale q.b.

 1 pane

 Prendi del pane toscano posato, mi raccomando sciocco (senza sale), fallo a pezzi e mettilo a bagno in acqua fresca.

2 bagna pane

Lava bene i pomodori

3 lava pomodori

spellali, tagliali a cubetti e mettili in una zuppiera con olio e sale

5 spella e taglia pomodori

Prendi il colapasta e mettici il pane bagnato leggermente strizzato e con delicatezza sbriciolalo, lascialo un pò nel colapasta affinchè l’acqua coli bene.

4 metti pane colapasta

Dopo uniscilo al pomodoro e con delicatezza mescola per amalgamare i sapori.

6 unisci pane

affetta le cipolle più o meno grandi in base al tuo gusto

7 unisci cipolla

aggiungi tanto basilico e dell’ottimo olio di oliva extravergine

8 unisci basilico

mescola con delicatezza per evitare di spappare troppo il pane.

Panzanella

Metti ora la tua Panzanella in frigo affinchè il pane prenda tutti i sapori.

Panzanella p

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento