Ragù di pesce

6 - Ragù pesce

Il ragù di pesce è un piatto ricco e dal sapore delicato, si presta ad un pranzo della festa, è la varietà del pesce che utilizzi che ne garantisce e ne differenzia il gusto e la bontà. Puoi spaziare dalla trota al salmone, dalla platessa all’orata, oggi te lo propongo con lo sgombro, una qualità del pesce azzurro tipico della costa toscana. Per rendere questa sugo più particolare puoi usarlo per condire della pasta all’uovo, tagliatelle o maltagliati, quello che preferisci. Se lo prepari meno sugoso puoi metterlo sopra del pane abbrustolito; ci fai degli ottimi crostini di sicuro successo.

Difficoltà: media

Tempi: 30 minuti di preparazione + 25 cottura

Ingredienti per 6 persone:

  • 500 grammi di sgombro

  • 1 trito cipolla, carota e prezzemolo

  • 1 ciuffo di prezzemolo

  • 1/4 bicchiere di vino bianco

  • 700 grammi di polpa di pomodoro (o passata)

  • 1 dl olio e.v.o. sale e peperoncino.

1 - sgombro per ragù pesce

 Fatti eviscerare lo sgombro in pescheria, ti sarà più facile, non ha squame quindi devi solo sciacquarlo sotto l’acqua corrente. Scotta il pesce velocemente in poca acqua salata, se non ti entra taglia la coda.

3 - pulitura sgombro per ragù pesce

nel frattempo metti a rosolare il trito di verdure

4 - soffritto per ragù pesce

Il pesce così scottato sarà facile da sliscare, aiutati con le mani e riduci in briciole tutta la polpa, uniscila al soffritto rosolato, unisci il sale, il peperoncino e fai insaporire il pesce. Adesso alza la fiamma e metti il vino

5 - rosolatura e vino per ragù pesce

Quando il vino è evaporato aggiungi il pomodoro, aggiusta di sale, lascia cuocere a pentola coperta per 15 minuti. Dopo scopri e fai ancora cuocere per altri 10 minuti. Una macinata di prezzemolo fresco aggiungila sul piatto finito.

 

6 - Ragù pesce

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento