Ragù alla bolognese

 

Il ragù alla bolognese, sugo a base di macinato, è la salsa più usata in toscana per condire lasagne, tagliatelle e altri tipi di pasta all’uovo. Ottimo anche su polenta o altre qualità di pasta. Quello che vi propongo è semplice, ma la sua buona riuscita dipende anche dal tempo, si perchè per essere buono deve cuocere a fuoco bassissimo per almeno 3 ore.

Difficoltà:  facile

Tempi: 30 minuti + 3 ore per la cottura

Ingredienti per 8 persone:

  • 500 grammi di macinato di manzo

  • 1 salsiccia di maiale fresca

  • 1/2 bicchiere di vino rosso

  • 400 grammi di doppio concentrato di pomodoro

  • 1 cipolla, 1 carota e un ciuffo di prezzemolo

  • 2 dl olio e.v.o. ,sale, pepe q.b.

1 - soffritto per ragù

 Fai un trito sottile di cipolla, carota e prezzemolo, metti tutto in un capiente tegame insieme all’olio e fai cuocere dolcemente.

2 - soffritto macinato per ragù

Aggiungi il macinato e la salsiccia sbriciolata, fai rosolare bene, alza la fiamma e metti il vino che dovrà evaporare velocemente.  Aggiungi il sale ed il pepe. Quando il vino è evaporato abbassa la fiamma e unisci il concentrato di pomodoro, mescola bene e aggiungi l’acqua, deve coprire tutto il macinato. Copri e lascia cuocere per circa 3 ore  controllando e girando via via ed aggiungendo acqua man mano che cuoce.

3 - inizio cottura ragù

A cottura ultimata dovrà avere un aspetto denso. Puoi conservarlo in frigo per qualche giorno o metterlo in appositi contenitori e congelarlo.

 

4 - Ragù Bolognese

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento